BAR KOKHBA SEXTET :  50th BIRTHDAY CELEBRATION VOL. 11  (TZADIK)

Birthday Celebration series - John Zorn (composizione, conduzione), Cyro Baptista (percussioni), Joey Baron (batteria), Greg Cohen (basso), Mark Feldman (violino), Erik Friedlander (violoncello), Marc Ribot (chitarra). Il Bar Kokhba Sextet mette insieme sei membri della famiglia Masada in una dinamica e versatile ensemble di strumenti a corda e percussioni. In occasione del mese di celebrazioni per il 50░ compleanno di John Zonr, tutti i musicisti erano al massimo della forma: ricchi e lirici, a volte potenti e sempre carichi della contagiosa gioia di far musica insieme. L'atteso 50th Birthday Celebration vol. 11 Ŕ uno vero scrigno di preziose gemme: ciascuno dei tre cd del cofanetto propone una delle tre serate al Tonic di New York in cui si sono esibiti nel settembre 2003. Lo spettacolo inizia seguendo ritmi distesi e rilassati, diventando lentamente di un'intensitÓ incontrollabile. Questa Ŕ la rara occasione per rendersi conto di come il gruppo cresca enormemente nel corso dei tre giorni di concerti dandoci la possibilitÓ di goderci lo spettacolo come se fossimo presenti. Un imperdibile best seller di exotica sefardita per giovani contemporanei.
BAR KOKHBA SEXTET
50th BIRTHDAY CELEBRATION VOL. 11
TZADIK - 3xCD: TZA 5011
Birthday Celebration series - John Zorn (composizione, conduzione), Cyro Baptista (percussioni), Joey Baron (batteria), Greg Cohen (basso), Mark Feldman (violino), Erik Friedlander (violoncello), Marc Ribot (chitarra). Il Bar Kokhba Sextet mette insieme sei membri della famiglia Masada in una dinamica e versatile ensemble di strumenti a corda e percussioni. In occasione del mese di celebrazioni per il 50░ compleanno di John Zonr, tutti i musicisti erano al massimo della forma: ricchi e lirici, a volte potenti e sempre carichi della contagiosa gioia di far musica insieme. L'atteso "50th Birthday Celebration vol. 11" Ŕ uno vero scrigno di preziose gemme: ciascuno dei tre cd del cofanetto propone una delle tre serate al Tonic di New York in cui si sono esibiti nel settembre 2003. Lo spettacolo inizia seguendo ritmi distesi e rilassati, diventando lentamente di un'intensitÓ incontrollabile. Questa Ŕ la rara occasione per rendersi conto di come il gruppo cresca enormemente nel corso dei tre giorni di concerti dandoci la possibilitÓ di goderci lo spettacolo come se fossimo presenti. Un imperdibile best seller di exotica sefardita per giovani contemporanei.
anche disponibiliemissione del 01 Maggio 2008