BATUCADEIRAS DE RINCON :  CAPE-VERDE - BATUCO FROM SANTIAGO ISLAND  (INEDIT)

Nell'arcipelago di Capo Verde, specialmente sull'isola di Santiago, il batuco  un'arte riservata alle donne. Le batucadeiras che interpretano Cape-Verde - Batuco from Santiago Island provengono da Rincon, un piccolo villaggio di pescatori sull'isola di Santiago. Le donne improvvisano il batuco sulle strade, mettendo in scena una sorta di teatrino che pu iniziare con qualsiasi pretesto: una buona pesca, un compleanno, un funerale o per dare voce ad una protesta. Due oggetti sono essenziali per un batuco: il pano e la mandunga. Il pano  una striscia di cotone bianco decorato che serve ad accentuare certi movimenti di danza. La mandunga  uno strumento a percussione composto da una palla di stracci avvolti in una sacca di cotone o plastica: le donne siedono sulle sedie, incastrano la mandunga tra le gambe e la percuotono con il palmo della mano. Tre sono gli elementi fondamentali del batuco: il ritmo, il canto e la danza. Il ritmo pu essere lento se si tratta di un funerale, pi vivace in occasione di un evento gioioso. Il canto inizia sempre con un'interprete solista, accompagnata dalle percussioni: la solista  considerata la memoria vivente del villaggio che, con il suo canto, stabilisce gli eventi importanti o, con una satira di protesta, svela i tab sociali. La danza  composta da semplici movimenti che rappresentano tutte le emozioni in una volta: la gioia di vivere, il desiderio di una vita pi semplice, la sofferenza della solitudine o per l'assenza di un uomo. Cape-Verde - Batuco from Santiago Island  arricchito da un libretto con minuziose informazioni sull'arte del batuco e sulle sue interpreti.
BATUCADEIRAS DE RINCON
CAPE-VERDE - BATUCO FROM SANTIAGO ISLAND
INEDIT - CD: WATER 260114
Nell'arcipelago di Capo Verde, specialmente sull'isola di Santiago, il batuco un'arte riservata alle donne. Le batucadeiras che interpretano "Cape-Verde - Batuco from Santiago Island" provengono da Rincon, un piccolo villaggio di pescatori sull'isola di Santiago. Le donne improvvisano il batuco sulle strade, mettendo in scena una sorta di teatrino che pu iniziare con qualsiasi pretesto: una buona pesca, un compleanno, un funerale o per dare voce ad una protesta. Due oggetti sono essenziali per un batuco: il pano e la mandunga. Il pano una striscia di cotone bianco decorato che serve ad accentuare certi movimenti di danza. La mandunga uno strumento a percussione composto da una palla di stracci avvolti in una sacca di cotone o plastica: le donne siedono sulle sedie, incastrano la mandunga tra le gambe e la percuotono con il palmo della mano. Tre sono gli elementi fondamentali del batuco: il ritmo, il canto e la danza. Il ritmo pu essere lento se si tratta di un funerale, pi vivace in occasione di un evento gioioso. Il canto inizia sempre con un'interprete solista, accompagnata dalle percussioni: la solista considerata la memoria vivente del villaggio che, con il suo canto, stabilisce gli eventi importanti o, con una satira di protesta, svela i tab sociali. La danza composta da semplici movimenti che rappresentano tutte le emozioni in una volta: la gioia di vivere, il desiderio di una vita pi semplice, la sofferenza della solitudine o per l'assenza di un uomo. "Cape-Verde - Batuco from Santiago Island" arricchito da un libretto con minuziose informazioni sull'arte del batuco e sulle sue interpreti.
anche disponibiliemissione del 15 Febbraio 2008