FAKE-P :  LAST  (PRELUDIO)

cd-single - I Fake-P sono un gruppo rock emergente nato nell'autunno 2003. Nel giro di poco tempo hanno riscosso successo, in particolare grazie alla canzone Last che per tutto il 2007 e il 2008 sarà colonna sonora dello spot tv Comete Gioielli, trasmesso sulle principali reti nazionali. Il loro primo lavoro, Zero Crossings, risale agli esordi della formazione ed è stato immediatamente seguito dal secondo, Pigeons, nel marzo del 2004, segno della particolare vena creativa del gruppo. Nove ulteriori mesi di gravidanza hanno portato al parto gemellare di This will be the past e This has been the future, terzo demo diviso in due cd complementari, nel dicembre del 2004. Se in un primo momento la dimensione live si discostava dalle versioni discografiche, preferendo una resa più convenzionale e diretta, meno stratificata e più naturale, ora il gruppo si presenta al pubblico con 20 pezzi originali e una prevalenza decisa di suoni elettronici. In questo modo i Fake-P ottengono un dualismo ancora più esplicito delle loro essenze: la possibilità di eseguire due volte lo stesso pezzo fingendo che sia qualcosa di diverso. In questi anni i Fake-P hanno tenuto concerti a Milano, Verona, Ferrara, Cesena e recentemente a Udine. Hanno ottenuto inoltre una recensione da 9 su Blow up; la segnalazione del primo demo su D donna, l'inserto di Repubblica; la selezione e trasmissione di un brano al Lifegate Music Starter di Radio Lifegate di Milano (10 demo scelte su 524); la vittoria alla prima edizione del concorso Shout! del 2004. Infine, sono stati scelti tra gli 11 gruppi selezionati per suonare sul secondo palco dell'Heineken Jammin' Festival 2006. Il singolo Last propone 5 tracce tratte dal nuovo album, tra cui la canzone omonima, utilizzata per lo spot di Comete Gioielli.
FAKE-P
LAST
PRELUDIO - CD: PL 3607
cd-single - I Fake-P sono un gruppo rock emergente nato nell'autunno 2003. Nel giro di poco tempo hanno riscosso successo, in particolare grazie alla canzone "Last" che per tutto il 2007 e il 2008 sarà colonna sonora dello spot tv "Comete Gioielli", trasmesso sulle principali reti nazionali. Il loro primo lavoro, "Zero Crossings", risale agli esordi della formazione ed è stato immediatamente seguito dal secondo, "Pigeons", nel marzo del 2004, segno della particolare vena creativa del gruppo. Nove ulteriori mesi di gravidanza hanno portato al parto gemellare di "This will be the past" e "This has been the future", terzo demo diviso in due cd complementari, nel dicembre del 2004. Se in un primo momento la dimensione live si discostava dalle versioni discografiche, preferendo una resa più convenzionale e diretta, meno stratificata e più naturale, ora il gruppo si presenta al pubblico con 20 pezzi originali e una prevalenza decisa di suoni elettronici. In questo modo i Fake-P ottengono un dualismo ancora più esplicito delle loro essenze: la possibilità di eseguire due volte lo stesso pezzo fingendo che sia qualcosa di diverso. In questi anni i Fake-P hanno tenuto concerti a Milano, Verona, Ferrara, Cesena e recentemente a Udine. Hanno ottenuto inoltre una recensione da 9 su Blow up; la segnalazione del primo demo su D donna, l'inserto di Repubblica; la selezione e trasmissione di un brano al Lifegate Music Starter di Radio Lifegate di Milano (10 demo scelte su 524); la vittoria alla prima edizione del concorso Shout! del 2004. Infine, sono stati scelti tra gli 11 gruppi selezionati per suonare sul secondo palco dell'Heineken Jammin' Festival 2006. Il singolo "Last" propone 5 tracce tratte dal nuovo album, tra cui la canzone omonima, utilizzata per lo spot di "Comete Gioielli".
anche disponibiliemissione del 15 Dicembre 2007