MUSIC OF BALI 2 :  LEGONG GAMELAN  (CELESTIAL HARMONIES)

Legong Gamelan  il secondo volume della splendida serie Music of Bali. La musica gamelan gong kebyar  nata nel 1914 nel nord di Bali, ma si  velocemente diffusa anche nelle regioni pi meridionali. Essa  dinamica e vibrante, con forti accenti ed improvvisi mutamenti ritmici. Questa tradizione musicale balinese comprende anche una danza chiamata kebyar, nella quale i cambiamenti di espressione e postura del ballerino riflettono la preziosa mutevolezza della musica. I favolosi interpreti dell'ensemble Tirta Sari fondono il gamelan, forma musicale che prevede l'uso di strumenti come gong in bronzo e vari metallofoni, con la danza Legong tradizionalmente interpretata da bambine che iniziano la loro carriera all'et di otto anni e smettono una volta raggiunta l'adolescenza. Anche se la danza balinese  caratterizzata dai rapidi movimenti del viso, delle mani e delle dita, l'elemento che la contraddistingue  sicuramente la delicata innocenza delle giovanissime interpreti, da cui il nome 'danza delle ninfe divine'. Legong Gamelan colpisce per il ritmo delle percussioni che rispecchia i movimenti dei ballerini: come dicono spesso gli artisti dell'isola, musica e danza devono essere uniti nello spirito per dare vita ad uno spettacolo meraviglioso. Il secondo album della serie Music of Bali  stato registrato da David Parsons nel tempio balinese Pura Gunung Sari di Peliatan, un villaggio a sud di Ubud, famoso per le sue tradizioni Legong.
MUSIC OF BALI 2
LEGONG GAMELAN
CELESTIAL HARMONIES - CD: CELESTIAL 131372
"Legong Gamelan" il secondo volume della splendida serie "Music of Bali". La musica gamelan gong kebyar nata nel 1914 nel nord di Bali, ma si velocemente diffusa anche nelle regioni pi meridionali. Essa dinamica e vibrante, con forti accenti ed improvvisi mutamenti ritmici. Questa tradizione musicale balinese comprende anche una danza chiamata kebyar, nella quale i cambiamenti di espressione e postura del ballerino riflettono la preziosa mutevolezza della musica. I favolosi interpreti dell'ensemble Tirta Sari fondono il gamelan, forma musicale che prevede l'uso di strumenti come gong in bronzo e vari metallofoni, con la danza Legong tradizionalmente interpretata da bambine che iniziano la loro carriera all'et di otto anni e smettono una volta raggiunta l'adolescenza. Anche se la danza balinese caratterizzata dai rapidi movimenti del viso, delle mani e delle dita, l'elemento che la contraddistingue sicuramente la delicata innocenza delle giovanissime interpreti, da cui il nome 'danza delle ninfe divine'. "Legong Gamelan" colpisce per il ritmo delle percussioni che rispecchia i movimenti dei ballerini: come dicono spesso gli artisti dell'isola, musica e danza devono essere uniti nello spirito per dare vita ad uno spettacolo meraviglioso. Il secondo album della serie "Music of Bali" stato registrato da David Parsons nel tempio balinese Pura Gunung Sari di Peliatan, un villaggio a sud di Ubud, famoso per le sue tradizioni Legong.
anche disponibiliemissione del 01 Novembre 2007