MAHAN KATIE :  PLAYS GERSHWIN  (BERLINER MEISTER)

George Gershwin (1898-1937) Ŕ uno dei compositori americani pi¨ amati a cui Ŕ attribuito il grande merito di aver abbattuto i confini convenzionali tra musica popolare e musica d'arte. La sua musica incarna gli ideali di un mondo moderno ed Ŕ uno specchio magico che riflette ogni aspetto di ci˛ che lo circonda. Gershwin amava suonare il pianoforte e lo faceva con uno sfrenato virtuosismo, ma anche con grande spontaneitÓ e un'irresistibile capacitÓ immaginativa: Ŕ proprio come un serio compositore e pianista classico che Gershwin desiderava maggiormente essere ricordato. La selezione proposta in Plays Gershwin dell'eccellente pianista Katie Kahan Ŕ un sentito omaggio al Gershwin 'classico'. La bravura di Katie Mahan nell'interpretare alcuni capolavori del maestro tra cui Rhapsody In Blue e Our Love Is Here To Stay, consiste nel non cercare di imitare lo stile pianistico di Gershwin, nÚ nel suonare in uno stile jazz. Mahan sceglie piuttosto di arricchire le opere con il suo personale contributo, proponendo arrangiamenti classici che riflettono il suo background musicale e la volontÓ dello stesso Gershwin.
MAHAN KATIE
PLAYS GERSHWIN
BERLINER MEISTER - Vinile: BMSV 1706
George Gershwin (1898-1937) Ŕ uno dei compositori americani pi¨ amati a cui Ŕ attribuito il grande merito di aver abbattuto i confini convenzionali tra musica popolare e musica d'arte. La sua musica incarna gli ideali di un mondo moderno ed Ŕ uno specchio magico che riflette ogni aspetto di ci˛ che lo circonda. Gershwin amava suonare il pianoforte e lo faceva con uno sfrenato virtuosismo, ma anche con grande spontaneitÓ e un'irresistibile capacitÓ immaginativa: Ŕ proprio come un serio compositore e pianista classico che Gershwin desiderava maggiormente essere ricordato. La selezione proposta in "Plays Gershwin" dell'eccellente pianista Katie Kahan Ŕ un sentito omaggio al Gershwin 'classico'. La bravura di Katie Mahan nell'interpretare alcuni capolavori del maestro tra cui "Rhapsody In Blue" e "Our Love Is Here To Stay", consiste nel non cercare di imitare lo stile pianistico di Gershwin, nÚ nel suonare in uno stile jazz. Mahan sceglie piuttosto di arricchire le opere con il suo personale contributo, proponendo arrangiamenti classici che riflettono il suo background musicale e la volontÓ dello stesso Gershwin.
anche disponibiliemissione del 13 Marzo 2023