FORTUNE SONNY / HARPER BILLY / COWELL STANLEY / WORKMAN REGGIE / HART BILLY :  GREAT FRIENDS  (PURE PLEASURE)

Registrato nel 1986 a Parigi e originariamente pubblicato solo in Francia, Great Friends propone l'ereditÓ spirituale di John Coltrane con un fervente gioco incantatorio e una carica estatica senza pari. Non si tratta del fatto che il sassofonista contralto Fortune e il tenore Harper parlino necessariamente con la voce di Trane, ma l'intensitÓ del loro modo di suonare e il loro uso di determinate scale e modi musicali producono un'atmosfera che ricorda il maestro. Il batterista Hart, che ha messo in piedi questa band su richiesta di un promotore giapponese, il bassista Workman e il pianista Cowell completano una formazione veramente eccellente. Il disco inizia con Cal Massey, un tributo scritto da Cowell con Harper che innesca un'atmosfera spirituale con un grandioso assolo. In East Harlem Nostalgia di Workman, Ŕ sempre Harper che suona le note basse mentre un preludio al lamento scorre nel registro superiore. Insight di Harper Ŕ un vero tour de force, con assoli increspati e brucianti scambi tra i sassofonisti in cui il tono infiammato di Fortune ben si adatta all'esuberante gioia del pezzo. La sezione ritmica pu˛ essere paragonata al triumvirato che sosteneva Coltrane ovvero McCoy Tyner, Jimmy Garrison ed Elvin Jones. Sebbene composta da pesi massimi, la sezione Ŕ agile e implacabile nel suo essere intensa e molto spirituale. Great Friends Ŕ un disco che suggella un'amicizia artistica davvero speciale.
FORTUNE SONNY / HARPER BILLY / COWELL STANLEY / WORKMAN REGGIE / HART BILLY
GREAT FRIENDS
PURE PLEASURE - 2xVinile: PP 24
Registrato nel 1986 a Parigi e originariamente pubblicato solo in Francia, "Great Friends" propone l'ereditÓ spirituale di John Coltrane con un fervente gioco incantatorio e una carica estatica senza pari. Non si tratta del fatto che il sassofonista contralto Fortune e il tenore Harper parlino necessariamente con la voce di Trane, ma l'intensitÓ del loro modo di suonare e il loro uso di determinate scale e modi musicali producono un'atmosfera che ricorda il maestro. Il batterista Hart, che ha messo in piedi questa band su richiesta di un promotore giapponese, il bassista Workman e il pianista Cowell completano una formazione veramente eccellente. Il disco inizia con "Cal Massey", un tributo scritto da Cowell con Harper che innesca un'atmosfera spirituale con un grandioso assolo. In "East Harlem Nostalgia" di Workman, Ŕ sempre Harper che suona le note basse mentre un preludio al lamento scorre nel registro superiore. "Insight" di Harper Ŕ un vero tour de force, con assoli increspati e brucianti scambi tra i sassofonisti in cui il tono infiammato di Fortune ben si adatta all'esuberante gioia del pezzo. La sezione ritmica pu˛ essere paragonata al triumvirato che sosteneva Coltrane ovvero McCoy Tyner, Jimmy Garrison ed Elvin Jones. Sebbene composta da pesi massimi, la sezione Ŕ agile e implacabile nel suo essere intensa e molto spirituale. "Great Friends" Ŕ un disco che suggella un'amicizia artistica davvero speciale.
anche disponibiliemissione del 14 Novembre 2022