YOUNG LESTER :  LE DERNIER MESSAGE DE LESTER YOUNG  (SAM RECORDS)

Nel gennaio 1959, Lester Young (1909-1959)  a Parigi per una serie di concerti al famoso club Blue Note insieme a Rene Urtreger al pianoforte, Kenny Clarke alla batteria, Jimmy Gourley alla chitarra e Jamil Nasser al basso. Il 4 marzo 1959, il geniale produttore francese Eddie Barclay decide di registrare Lester nel suo studio parigino: nasce in questo modo Le Dernier Message de Lester Young, l'ultimo progetto del grande sassofonista americano. L'album  impreziosito da un vinile 10 pollici contenente la registrazione, realizzata l'11 marzo del 1959 per il programma radiotelevisivo francese Carrefour du Jazz, del pezzo D.B. Blues in cui Young  affiancato da Idrees Sulieman (tromba), Jimmy Gourley (chitarra), Oscar Dennard (piano), Jamil Nasser (contrabbasso) e Earl 'Buster' Smith (batteria). Alcuni giorni dopo, il 15 marzo 1959, a poche ore di distanza dal suo arrivo a New York, Young viene colpito da infarto e muore nell'albergo Alvin. Le Dernier Message de Lester Young, rimasterizzando partendo dai master originali,  stato ristampato in solo 2000 copie utilizzando su fronte e retro le splendide foto originali di Herman Leonard. Questa leggendaria sessione di registrazione  un toccante documento sonoro che ricorda Sirius di Coleman Hawkins e l'ultima registrazione di Billie Holiday. Lester Young, soprannominato Prez, The President, forse non  brillante come al solito, ma la sua grazia e il suo genio sono indubbiamente intatti!
YOUNG LESTER
LE DERNIER MESSAGE DE LESTER YOUNG
SAM RECORDS - 2xVinile: SAM 84069
Nel gennaio 1959, Lester Young (1909-1959) a Parigi per una serie di concerti al famoso club Blue Note insieme a Rene Urtreger al pianoforte, Kenny Clarke alla batteria, Jimmy Gourley alla chitarra e Jamil Nasser al basso. Il 4 marzo 1959, il geniale produttore francese Eddie Barclay decide di registrare Lester nel suo studio parigino: nasce in questo modo "Le Dernier Message de Lester Young", l'ultimo progetto del grande sassofonista americano. L'album impreziosito da un vinile 10 pollici contenente la registrazione, realizzata l'11 marzo del 1959 per il programma radiotelevisivo francese "Carrefour du Jazz", del pezzo "D.B. Blues" in cui Young affiancato da Idrees Sulieman (tromba), Jimmy Gourley (chitarra), Oscar Dennard (piano), Jamil Nasser (contrabbasso) e Earl 'Buster' Smith (batteria). Alcuni giorni dopo, il 15 marzo 1959, a poche ore di distanza dal suo arrivo a New York, Young viene colpito da infarto e muore nell'albergo Alvin. "Le Dernier Message de Lester Young", rimasterizzando partendo dai master originali, stato ristampato in solo 2000 copie utilizzando su fronte e retro le splendide foto originali di Herman Leonard. Questa leggendaria sessione di registrazione un toccante documento sonoro che ricorda "Sirius" di Coleman Hawkins e l'ultima registrazione di Billie Holiday. Lester Young, soprannominato Prez, The President, forse non brillante come al solito, ma la sua grazia e il suo genio sono indubbiamente intatti!
anche disponibiliemissione del 05 Settembre 2022