COLTRANE JOHN :  GIANT STEPS - THE STEREO & MONO VERSIONS  (GREEN CORNER)

Alla fine degli anni '50 era comune per le grandi etichette registrare le sessioni simultaneamente in mono e stereo, e quindi pubblicare entrambe le versioni contemporaneamente, con numeri di catalogo diversi. All'epoca infatti la riproduzione in Stereo era ancora un'innovazione recente e non tutti avevano sistemi audio in grado di sfruttare la nuova tecnologia. Nel corso del tempo, le versioni in Mono sono state condannate all'oblio e solo di recente alcuni appassionati di musica hanno iniziato a rivalutare queste registrazioni, che offrono performance storiche da un diverso punto di vista sonoro. Questo doppio Lp riunisce entrambe le versioni stereo e mono dell'album Giant Steps originariamente pubblicate su Atlantic. Nel 1959, Coltrane aveva giÓ registrato molte volte al fianco di artisti come Miles Davis, Thelonious Monk, Sonny Rollins, Kenny Burrell e Tadd Dameron, solo per citarne alcuni. Ma l'album Giant Steps, oltre a farlo conoscere pienamente come leader oltre che come sideman, ha segnato una svolta nella sua carriera. L'album Ŕ un capolavoro che ha imposto Coltrane nella scena jazz del suo tempo e lo ha reso una delle icone della storia del jazz. Giant Steps Ŕ la sua prima registrazione in cui tutti i brani presentati portano la sua firma e il suo stile personale appare pienamente sviluppato. John e musicisti sono entrati senza alcun spartito: ricorda il produttore della sessione, Nesuhi Ertegun. Ero preoccupato fino a quando non hanno iniziato a suonare, e ho capito che dovevano avere giÓ provato a lungo. Ho notato che c'era molta meno conversazione che in qualsiasi altro gruppo con cui avevo registrato. John raramente parlava. Semplicemente indicava ai musicisti quello che voleva, e lui sembrava sapere esattamente quello che voleva in ogni momento. Dopo aver terminato la registrazione i musicisti hanno indossato i propri cappotti, raccolto i propri strumenti, e sono andati via. Questa edizione riunisce entrambe le versioni stereo e mono dell'album.
COLTRANE JOHN
GIANT STEPS - THE STEREO & MONO VERSIONS
GREEN CORNER - 2xVinile: GCLP 200894
Alla fine degli anni '50 era comune per le grandi etichette registrare le sessioni simultaneamente in mono e stereo, e quindi pubblicare entrambe le versioni contemporaneamente, con numeri di catalogo diversi. All'epoca infatti la riproduzione in Stereo era ancora un'innovazione recente e non tutti avevano sistemi audio in grado di sfruttare la nuova tecnologia. Nel corso del tempo, le versioni in Mono sono state condannate all'oblio e solo di recente alcuni appassionati di musica hanno iniziato a rivalutare queste registrazioni, che offrono performance storiche da un diverso punto di vista sonoro. Questo doppio Lp riunisce entrambe le versioni stereo e mono dell'album "Giant Steps" originariamente pubblicate su Atlantic. Nel 1959, Coltrane aveva giÓ registrato molte volte al fianco di artisti come Miles Davis, Thelonious Monk, Sonny Rollins, Kenny Burrell e Tadd Dameron, solo per citarne alcuni. Ma l'album "Giant Steps", oltre a farlo conoscere pienamente come leader oltre che come sideman, ha segnato una svolta nella sua carriera. L'album Ŕ un capolavoro che ha imposto Coltrane nella scena jazz del suo tempo e lo ha reso una delle icone della storia del jazz. "Giant Steps" Ŕ la sua prima registrazione in cui tutti i brani presentati portano la sua firma e il suo stile personale appare pienamente sviluppato. "John e musicisti sono entrati senza alcun spartito": ricorda il produttore della sessione, Nesuhi Ertegun. "Ero preoccupato fino a quando non hanno iniziato a suonare, e ho capito che dovevano avere giÓ provato a lungo. Ho notato che c'era molta meno conversazione che in qualsiasi altro gruppo con cui avevo registrato. John raramente parlava. Semplicemente indicava ai musicisti quello che voleva, e lui sembrava sapere esattamente quello che voleva in ogni momento. Dopo aver terminato la registrazione i musicisti hanno indossato i propri cappotti, raccolto i propri strumenti, e sono andati via". Questa edizione riunisce entrambe le versioni stereo e mono dell'album.
anche disponibiliemissione del 04 Dicembre 2017