BIGAZZI LUCIANA :  FLOWERS  (NEW CLASSIC MUSIC)

La natura è protagonista in Flowers for Piano, il nuovo cd di Luciana Bigazzi. Il raffinato pianismo che caratterizza Flowers for Piano esprime energie profonde, attraverso ventuno brani dedicati al mondo dei fiori. Una nuova musica strumentale, quella di Luciana Bigazzi, che conduce l'ascoltatore in un coinvolgente percorso sensoriale. Nelle sue interpretazioni i suoni si legano naturalmente ai silenzi, nei brani più meditativi, per poi entrare in dimensioni ritmico-armoniche inebrianti e vivaci. Tra le composizioni sono presenti tributi significativi: Green Wave Tulip, in ricordo dell'archistar Zaha Hadid, un omaggio all'Impressionismo di Édouard Manet e Berthe Morisot, un tributo ai fiori cinesi (Zhu Sha Lei) e un altro ai fiori giapponesi (Hanami). Florentia è un magico omaggio a Firenze ed Elleboro, fiore detto anche 'Rosa di Natale', è un dolcissimo canto natalizio. In alcuni brani l'artista accompagna il suo riconoscibile pianoforte con atmosfere elettroniche, da lei stessa realizzate, originando suggestive dimensioni timbriche, come in Soir de Tubereuse e Rock Rose. Settentacinque minuti che ragalano bellezza benefica, musica da ascoltare oltre le stagioni.
BIGAZZI LUCIANA
FLOWERS
NEW CLASSIC MUSIC - CD: NCMCD 11
La natura è protagonista in "Flowers for Piano", il nuovo cd di Luciana Bigazzi. Il raffinato pianismo che caratterizza "Flowers for Piano" esprime energie profonde, attraverso ventuno brani dedicati al mondo dei fiori. Una nuova musica strumentale, quella di Luciana Bigazzi, che conduce l'ascoltatore in un coinvolgente percorso sensoriale. Nelle sue interpretazioni i suoni si legano naturalmente ai silenzi, nei brani più meditativi, per poi entrare in dimensioni ritmico-armoniche inebrianti e vivaci. Tra le composizioni sono presenti tributi significativi: "Green Wave Tulip", in ricordo dell'archistar Zaha Hadid, un omaggio all'Impressionismo di Édouard Manet e Berthe Morisot, un tributo ai fiori cinesi ("Zhu Sha Lei") e un altro ai fiori giapponesi ("Hanami"). "Florentia" è un magico omaggio a Firenze ed "Elleboro", fiore detto anche 'Rosa di Natale', è un dolcissimo canto natalizio. In alcuni brani l'artista accompagna il suo riconoscibile pianoforte con atmosfere elettroniche, da lei stessa realizzate, originando suggestive dimensioni timbriche, come in "Soir de Tubereuse" e "Rock Rose". Settentacinque minuti che ragalano bellezza benefica, musica da ascoltare oltre le stagioni.
anche disponibiliemissione del 13 Novembre 2017