VARIOUS :  ZAIRE 74 - THE AFRICAN ARTISTS  (WRASSE)

'Zaire 74' è il nome di un festival di musica ideato dal trombettista sudafricano Hugh Masekela e dal produttore Stewart Levine che si è svolto il 22, 23 e 24 settembre del 1974 a Kinshasa, nello Zaire. Pensato come evento promozionale per l'incontro di pugilato tra Mohammad Ali e George Foreman dell'autunno dello stesso anno, 'Zaire 74' ha anche avuto il grande merito di promuovere la solidarietà culturale tra africani ed afro-americani. Con 31 gruppi presenti di cui 17 dallo Zaire e 14 d'oltreoceano, il festival radunò alcuni dei più grandi musicisti americani che si esibirono con i più importanti artisti africani del tempo. Molte delle performances di questo incredibile evento sono state immortalate dal regista Leon Gast nel suo intenso film documentario del 1996, vincitore dell'Academy Award, Quando eravamo re. Il prezioso doppio album Zaire 74 - The African Artists offre le vibranti esibizioni di alcune delle figure più iconiche dell'età d'oro della musica del Congo come Franco and O.K. Jazz, Tabu Ley Rochereau and Afrisa, Abeti Masikini, Abumba Masikini and Band, Orchestre Stukas, Pembe Dance Troupe e l'indimenticabile Mama Africa, ossia Miriam Makeba. Hugh Masekela e Stewart Levine hanno brillantemente registrato gli interventi dei vari artisti al concerto di Kinshasa e, dopo essere stati recentemente mixati, sono ora proposti in Zaire 74 - The African Artists, un disco che oltre ad essere uno splendido album di musica africana è anche un documento storico che fa rivivere a chi non era presente le fortissime emozioni condivise in quei tre giorni da più di 50.000 persone. Zaire 74 - The African Artists è anche disponibile in versione Lp in uno prezioso set composto da 3 vinili.
VARIOUS
ZAIRE 74 - THE AFRICAN ARTISTS
WRASSE - 2xCD: WRASS 349
'Zaire 74' è il nome di un festival di musica ideato dal trombettista sudafricano Hugh Masekela e dal produttore Stewart Levine che si è svolto il 22, 23 e 24 settembre del 1974 a Kinshasa, nello Zaire. Pensato come evento promozionale per l'incontro di pugilato tra Mohammad Ali e George Foreman dell'autunno dello stesso anno, 'Zaire 74' ha anche avuto il grande merito di promuovere la solidarietà culturale tra africani ed afro-americani. Con 31 gruppi presenti di cui 17 dallo Zaire e 14 d'oltreoceano, il festival radunò alcuni dei più grandi musicisti americani che si esibirono con i più importanti artisti africani del tempo. Molte delle performances di questo incredibile evento sono state immortalate dal regista Leon Gast nel suo intenso film documentario del 1996, vincitore dell'Academy Award, "Quando eravamo re". Il prezioso doppio album "Zaire 74 - The African Artists" offre le vibranti esibizioni di alcune delle figure più iconiche dell'età d'oro della musica del Congo come Franco and O.K. Jazz, Tabu Ley Rochereau and Afrisa, Abeti Masikini, Abumba Masikini and Band, Orchestre Stukas, Pembe Dance Troupe e l'indimenticabile Mama Africa, ossia Miriam Makeba. Hugh Masekela e Stewart Levine hanno brillantemente registrato gli interventi dei vari artisti al concerto di Kinshasa e, dopo essere stati recentemente mixati, sono ora proposti in "Zaire 74 - The African Artists", un disco che oltre ad essere uno splendido album di musica africana è anche un documento storico che fa rivivere a chi non era presente le fortissime emozioni condivise in quei tre giorni da più di 50.000 persone. "Zaire 74 - The African Artists" è anche disponibile in versione Lp in uno prezioso set composto da 3 vinili.
anche disponibiliemissione del 08 Maggio 2017