GARRETT KENNY :  DO YOUR DANCE!  (MACK AVENUE)

Il sassofonista di Detroit Kenny Garrett ha collezionato, durante la sua carriera, cinque nomination ai Grammy Award ed una vittoria nel 2010 (come membro della Five Peace Band di Chick Corea e John McLaughlin). Il suo curriculum è ricco di nomi importanti, a partire dalla Duke Ellington Orchestra (sotto la direzione del figlio di Duke, Mercer Ellington) per arrivare a Freddie Hubbard, Woody Shaw, Donald Byrd e Miles Davis (con il quale ha raggiunto la fama internazionale); fino alle collaborazioni con stelle della musica contemporanea come Marcus Miller, Sting, Meshell Ndegeocello e Q-Tip. Più di ogni altro artista nel panorama jazz contemporaneo, Kenny Garrett è noto per la sua capacità di coinvolgere il pubblico. Che si esibisca in Spagna, dove un camerunense si è scatenato in una danza tribale prima di essere raggiunto da un giovane break-dancer, o in Germania, dove un ballerino di chiara formazione classica si è fatto prendere dal suo groove irresistibile o in Polonia, dove un fan è letteralmente saltato da un balcone sul palco a ballare, lo spettacolo è sempre lo stesso: l’istinto prende il sopravvento ed i movimenti vengono naturalmente. È questo il clima che Garrett ha cercato e a cui ha assistito durante i suoi concerti e che ha incanalato in “Do Your Dance!” quarto album del sassofonista per Mack Avenue Records. «Quando mi guardo attorno vedo che le persone aspettano i brani in cui potranno scatenarsi ed esprimere loro stessi» conferma Garrett, votato per nove volte dai lettori della rivista DownBeat come ‘sassofonista dell’anno’. “Do Your Dance!” è un diario di viaggio: dal ritmo vivace di “Calypso Chant” al lento di ispirazione brasiliana “Bossa” all’atmosfera da barbecue estivo di “Backyard Groove” e “Philly”.
GARRETT KENNY
DO YOUR DANCE!
MACK AVENUE - CD: MAC 1098
Il sassofonista di Detroit Kenny Garrett ha collezionato, durante la sua carriera, cinque nomination ai Grammy Award ed una vittoria nel 2010 (come membro della Five Peace Band di Chick Corea e John McLaughlin). Il suo curriculum è ricco di nomi importanti, a partire dalla Duke Ellington Orchestra (sotto la direzione del figlio di Duke, Mercer Ellington) per arrivare a Freddie Hubbard, Woody Shaw, Donald Byrd e Miles Davis (con il quale ha raggiunto la fama internazionale); fino alle collaborazioni con stelle della musica contemporanea come Marcus Miller, Sting, Meshell Ndegeocello e Q-Tip. Più di ogni altro artista nel panorama jazz contemporaneo, Kenny Garrett è noto per la sua capacità di coinvolgere il pubblico. Che si esibisca in Spagna, dove un camerunense si è scatenato in una danza tribale prima di essere raggiunto da un giovane break-dancer, o in Germania, dove un ballerino di chiara formazione classica si è fatto prendere dal suo groove irresistibile o in Polonia, dove un fan è letteralmente saltato da un balcone sul palco a ballare, lo spettacolo è sempre lo stesso: l’istinto prende il sopravvento ed i movimenti vengono naturalmente. È questo il clima che Garrett ha cercato e a cui ha assistito durante i suoi concerti e che ha incanalato in “Do Your Dance!” quarto album del sassofonista per Mack Avenue Records. «Quando mi guardo attorno vedo che le persone aspettano i brani in cui potranno scatenarsi ed esprimere loro stessi» conferma Garrett, votato per nove volte dai lettori della rivista DownBeat come ‘sassofonista dell’anno’. “Do Your Dance!” è un diario di viaggio: dal ritmo vivace di “Calypso Chant” al lento di ispirazione brasiliana “Bossa” all’atmosfera da barbecue estivo di “Backyard Groove” e “Philly”.
anche disponibiliemissione del 18 Luglio 2016