BAKER CHET :  SINGS AND PLAYS  (VINYL LOVERS)

Chet Baker ha lasciato il segno sia come trombettista che come cantante. Oggi non ci stupisce, ma i primi brani incisi da cantante furono una vera e propria sorpresa per gli ascoltatori. La sua voce, come la tromba, sembra essere estensione della sua personalità musicale, e una volta acquisita familiarità con l'ascolto delle due facce di Baker, ci si aspetta di sentirle entrambe. Con la crescente popolarità del suo primo album da cantante (Chet Baker Sings), il produttore Richard Bock volle sfruttare entrambe le doti di Baker. Quindi, il trombettista trasformato in cantante entṛ in studio nel 1955 con il suo quartetto, con il pianista Russ Freeman, e un sestetto allargato dal bassista Red Mitchell, Bud Shank al flauto, e vari strumentisti ad arco. L'album che ne usć, Chet Baker Sings and Plays, ha contribuito a scolpire l'immagine di Baker come idolo del jazz e icona del West Coast cool degli anni '50.
BAKER CHET
SINGS AND PLAYS
VINYL LOVERS - Vinile: VL 6785438
Chet Baker ha lasciato il segno sia come trombettista che come cantante. Oggi non ci stupisce, ma i primi brani incisi da cantante furono una vera e propria sorpresa per gli ascoltatori. La sua voce, come la tromba, sembra essere estensione della sua personalità musicale, e una volta acquisita familiarità con l'ascolto delle due facce di Baker, ci si aspetta di sentirle entrambe. Con la crescente popolarità del suo primo album da cantante ("Chet Baker Sings"), il produttore Richard Bock volle sfruttare entrambe le doti di Baker. Quindi, il trombettista trasformato in cantante entṛ in studio nel 1955 con il suo quartetto, con il pianista Russ Freeman, e un sestetto allargato dal bassista Red Mitchell, Bud Shank al flauto, e vari strumentisti ad arco. L'album che ne usć, "Chet Baker Sings and Plays", ha contribuito a scolpire l'immagine di Baker come idolo del jazz e icona del West Coast cool degli anni '50.
anche disponibiliemissione del 06 Giugno 2016