NUNEZ GERARDO & WAKENIUS ULF :  LOGOS  (ACT)

Nella musica, le combinazioni inaspettate possono portare a risultati sorprendenti. Al concerto della serie Jazz at Berlin Philharmonic curata da Siggi Loch dell'ottobre del 2014, il chitarrista svedese Ulf Wakenius si  presentato in un ruolo nuovo e inaspettato: come secondo chitarrista a fianco dell'indiscusso maestro del flamenco nuevo, Gerardo Nunez. La combinazione di Wakenius e Nunez ha portato il progetto Jazzpana verso nuove frontiere. Questo  l'incontro di due virtuosi incredibilmente dotati e padroni assoluti del loro strumento. Gerardo Nunez, originario di Jerez de la Frontera,  il principe ereditario della chitarra flamenca. Nunez  il successore naturale e ovvio di Paco de Luca, scomparso nel 2014. Non ha soltanto rinnovato l'antica arte spagnola della chitarra flamenca, ma ha aperto le sue porte lasciando entrare venti di jazz, musica classica e leggera. Per Nunez, le collaborazioni che possono arricchire la sua ispirazione sono ormai all'ordine del giorno. Ha lavorato con il celebre tenore Placido Domingo, con la pop star Julio Iglesias e con il bassista jazz John Patitucci. Ora, in Ulf Wakenius, ha trovato il suo partner ideale, perch il chitarrista svedese  un musicista insolitamente aperto a nuovi stimoli e nuove idee. La musica di Wakenius da sempre non solo si ispira alla tradizione del jazz americano, ma anche alla world music. Wakenius pu suonare quasi ogni stile, e sempre in modo del tutto originale. Nunez ha spiegato il nome dell'album. Logos - dice - descrive il mistero del nostro incontro. La parola invita l'ascoltatore nel mondo in cui i due musicisti hanno creato con la loro intensa conversazione.
NUNEZ GERARDO & WAKENIUS ULF
LOGOS
ACT - CD: ACT 98222
Nella musica, le combinazioni inaspettate possono portare a risultati sorprendenti. Al concerto della serie "Jazz at Berlin Philharmonic" curata da Siggi Loch dell'ottobre del 2014, il chitarrista svedese Ulf Wakenius si presentato in un ruolo nuovo e inaspettato: come secondo chitarrista a fianco dell'indiscusso maestro del flamenco nuevo, Gerardo Nunez. La combinazione di Wakenius e Nunez ha portato il progetto Jazzpana verso nuove frontiere. Questo l'incontro di due virtuosi incredibilmente dotati e padroni assoluti del loro strumento. Gerardo Nunez, originario di Jerez de la Frontera, il principe ereditario della chitarra flamenca. Nunez il successore naturale e ovvio di Paco de Luca, scomparso nel 2014. Non ha soltanto rinnovato l'antica arte spagnola della chitarra flamenca, ma ha aperto le sue porte lasciando entrare venti di jazz, musica classica e leggera. Per Nunez, le collaborazioni che possono arricchire la sua ispirazione sono ormai all'ordine del giorno. Ha lavorato con il celebre tenore Placido Domingo, con la pop star Julio Iglesias e con il bassista jazz John Patitucci. Ora, in Ulf Wakenius, ha trovato il suo partner ideale, perch il chitarrista svedese un musicista insolitamente aperto a nuovi stimoli e nuove idee. La musica di Wakenius da sempre non solo si ispira alla tradizione del jazz americano, ma anche alla world music. Wakenius pu suonare quasi ogni stile, e sempre in modo del tutto originale. Nunez ha spiegato il nome dell'album. "Logos - dice - descrive il mistero del nostro incontro". La parola invita l'ascoltatore nel mondo in cui i due musicisti hanno creato con la loro intensa conversazione.
anche disponibiliemissione del 30 Maggio 2016