HOLIDAY BILLIE :  STAY WITH ME  (PAN AM)

Billie Holiday ha iniziato la sua carriera discografica con sessioni in piccoli gruppi per la Columbia, realizzate tra il 1935 e il 1941. La maggior parte di queste registrazioni hanno avuto come protagonisti Teddy Wilson e altre importanti stelle jazz del periodo, tra cui Lester Young, Ben Webster, Roy Eldridge, Benny Goodman, Chuck Berry, Johnny Hodges, Buck Clayton, Benny Carter, e Cozy Cole. La sessione del 1955 qui presentata ha portato a sette tracce pubblicate in seguito nell'album Stay With Me. Il pianista originale della sessione era Carl Drinkard, ma in seguito ad un diverbio con Billie e Leonard Gaskin, venne licenziato. Il batterista Jo Jones era presente alla sessione e ha chiamato Billy Taylor come sostituto. Come bonus,  stata aggiunta una seconda versione di Say It Isn't So, che Billie Holiday ha registrato, ancora una volta per Granz, nel 1957 con Harry Edison e Ben Webster.
HOLIDAY BILLIE
STAY WITH ME
PAN AM - Vinile: PANLP 9152268
Billie Holiday ha iniziato la sua carriera discografica con sessioni in piccoli gruppi per la Columbia, realizzate tra il 1935 e il 1941. La maggior parte di queste registrazioni hanno avuto come protagonisti Teddy Wilson e altre importanti stelle jazz del periodo, tra cui Lester Young, Ben Webster, Roy Eldridge, Benny Goodman, Chuck Berry, Johnny Hodges, Buck Clayton, Benny Carter, e Cozy Cole. La sessione del 1955 qui presentata ha portato a sette tracce pubblicate in seguito nell'album "Stay With Me". Il pianista originale della sessione era Carl Drinkard, ma in seguito ad un diverbio con Billie e Leonard Gaskin, venne licenziato. Il batterista Jo Jones era presente alla sessione e ha chiamato Billy Taylor come sostituto. Come bonus, stata aggiunta una seconda versione di "Say It Isn't So", che Billie Holiday ha registrato, ancora una volta per Granz, nel 1957 con Harry Edison e Ben Webster.
anche disponibiliemissione del 30 Maggio 2016