ARRIALE LYNNE :  SOLO  (IN & OUT)

Con il suo precedente album intitolato Convergence, la pianista e compositrice Lynne Arriale ha ricevuto un eccezionale riscontro di pubblico e critica. L'album  stato eletto tra i 'Top 50 cd of 2011' dal JazzTimes Magazine e ha vinto il SESAC 2012 National Performance Activity Award. Con suesto suo nuovo lavoro, intitolato Solo, la Arriale si impegna nuovamente a reinventare se stessa con un album intriso di bellezza e virtuosismo. In questa registrazione Lynne propone audaci composizioni originali accanto a opere di Thelonious Monk, Lerner e Low, Billy Joel e Cole Porter. Dopo 15 anni di lavori esclusivamente in trio e quartetto ha deciso che era il momento per registrare il suo primo cd da solista. Un disco intimo e profondamente emotivo. Come spiega la stessa pianista: durante la registrazione e l'esecuzione, il mio obiettivo  sempre quello di utilizzare la melodia, il ritmo, il tocco e il suono per raccontare una storia musicale per il mio pubblico cercando di toccare il loro cuore. La mia sfida  quella di scavare nel profondo e trovare le note che risuonano con il pubblico. Come uno scrittore che cerca quell'unica parola giusta per dar vita a una frase, cerco le note e le sfumature giuste. In questo senso, Solo  semplicemente una continuazione della mia visione musicale, ma in un nuovo contesto.
ARRIALE LYNNE
SOLO
IN & OUT - CD: IOR 771092
Con il suo precedente album intitolato "Convergence", la pianista e compositrice Lynne Arriale ha ricevuto un eccezionale riscontro di pubblico e critica. L'album stato eletto tra i 'Top 50 cd of 2011' dal JazzTimes Magazine e ha vinto il SESAC 2012 National Performance Activity Award. Con suesto suo nuovo lavoro, intitolato "Solo", la Arriale si impegna nuovamente a reinventare se stessa con un album intriso di bellezza e virtuosismo. In questa registrazione Lynne propone audaci composizioni originali accanto a opere di Thelonious Monk, Lerner e Low, Billy Joel e Cole Porter. Dopo 15 anni di lavori esclusivamente in trio e quartetto ha deciso che era il momento per registrare il suo primo cd da solista. Un disco intimo e profondamente emotivo. Come spiega la stessa pianista: "durante la registrazione e l'esecuzione, il mio obiettivo sempre quello di utilizzare la melodia, il ritmo, il tocco e il suono per raccontare una storia musicale per il mio pubblico cercando di toccare il loro cuore. La mia sfida quella di scavare nel profondo e trovare le note che risuonano con il pubblico. Come uno scrittore che cerca quell'unica parola giusta per dar vita a una frase, cerco le note e le sfumature giuste. In questo senso, "Solo" semplicemente una continuazione della mia visione musicale, ma in un nuovo contesto".
anche disponibiliemissione del 25 Giugno 2012