CARBONELL AGUSTIN :  ROJO Y ROSA  (KARONTE)

Rojo y Rosa è un'opera ideata, scritta e diretta da Agustin Carbonell 'El Bola' con la partecipazione di Javier Colina al contrabbasso, Claudio Villanueva alla chitarra, Enrique Munoz e Piculabe Saray al canto e i ballerini Karen Lugo e Tamar Gonzalez. Posso dire che abbiamo fatto uno spettacolo moderno, dove gli artisti hanno la libertà di creare, utilizzando diversi linguaggi artistici, spiega Agustin Carbonell. Le coreografie sono di grande presenza scenica, rofonde e liriche. Le musiche originali sono basate su diversi stili del flamenco, sono molto aperte, forti, passionali e profonde. Grazie a tutto ciò, il pubblico può assistere ad uno spettacolo nuovo e diverso nel campo del flamenco. Agustin Carbonell 'El Bola' (Madrid, 1967) è un chitarrista e compositore. Fin dall'infanzia, ha avuto una forte passione per la musica e la chitarra flamenca. All'età di 13 anni ha iniziato a suonare nei club di flamenco di Madrid, successivamente ha accompagnato artisti come El Guito, suo zio, nei loro tour internazionali ed ha partecipato a spettacoli come Cumbre Flamenca e Flamenco Puro, presentati a Broadway ed a Hollywood. 'El Bola' ha viaggiato in una quarantina di paesi, accompagnando artisti come Antonio Nunez, Enrique Morente, Jose Merce, Chano Lobato, Diego el Cigala, Remedios Amaya, Joaquin Cortes, Manuela Carrasco e Chano Dominguez solo per citarne alcuni. Successivamente Carbonell ha intrapreso la propria carriera solista, registrando il suo primo album, Bola. Nel 1996 ha inciso il suo secondo album, Vuelo flamenco e l'anno successivo si è trasferito in Brasile dove ha vissuto per otto anni. Durante questo soggiorno ha collaborato con artisti locali e questo gli ha permesso di approfondire la loro cultura musicale, arricchendo ulteriormente il proprio stile. Questo suo nuovo album, Rojo y Rosa, è tratto dall'omonimo spettacolo di musica e danza presentato da Carbonell al Teatro Lara di Madrid.
CARBONELL AGUSTIN
ROJO Y ROSA
KARONTE - CD: NUBA 7724
"Rojo y Rosa" è un'opera ideata, scritta e diretta da Agustin Carbonell 'El Bola' con la partecipazione di Javier Colina al contrabbasso, Claudio Villanueva alla chitarra, Enrique Munoz e Piculabe Saray al canto e i ballerini Karen Lugo e Tamar Gonzalez. "Posso dire che abbiamo fatto uno spettacolo moderno, dove gli artisti hanno la libertà di creare, utilizzando diversi linguaggi artistici", spiega Agustin Carbonell. "Le coreografie sono di grande presenza scenica, rofonde e liriche. Le musiche originali sono basate su diversi stili del flamenco, sono molto aperte, forti, passionali e profonde. Grazie a tutto ciò, il pubblico può assistere ad uno spettacolo nuovo e diverso nel campo del flamenco". Agustin Carbonell 'El Bola' (Madrid, 1967) è un chitarrista e compositore. Fin dall'infanzia, ha avuto una forte passione per la musica e la chitarra flamenca. All'età di 13 anni ha iniziato a suonare nei club di flamenco di Madrid, successivamente ha accompagnato artisti come El Guito, suo zio, nei loro tour internazionali ed ha partecipato a spettacoli come "Cumbre Flamenca" e "Flamenco Puro", presentati a Broadway ed a Hollywood. 'El Bola' ha viaggiato in una quarantina di paesi, accompagnando artisti come Antonio Nunez, Enrique Morente, Jose Merce, Chano Lobato, Diego el Cigala, Remedios Amaya, Joaquin Cortes, Manuela Carrasco e Chano Dominguez solo per citarne alcuni. Successivamente Carbonell ha intrapreso la propria carriera solista, registrando il suo primo album, "Bola". Nel 1996 ha inciso il suo secondo album, "Vuelo flamenco" e l'anno successivo si è trasferito in Brasile dove ha vissuto per otto anni. Durante questo soggiorno ha collaborato con artisti locali e questo gli ha permesso di approfondire la loro cultura musicale, arricchendo ulteriormente il proprio stile. Questo suo nuovo album, "Rojo y Rosa", è tratto dall'omonimo spettacolo di musica e danza presentato da Carbonell al Teatro Lara di Madrid.
anche disponibiliemissione del 11 Luglio 2011