ABAIR MINDI :  IN HI-FI STEREO  (HEADS UP)

Ogni artista che prende seriamente il suo mestiere raggiungere un momento della sua carriera in cui deve confrontarsi col passato e con l'ereditā lasciata dagli artisti che lo hanno preceduto. La sassofonista Mindi Abair ha raggiunto questa fase cruciale. Dopo oltre un decennio di attivitā nell'ambito del jazz contemporaneo ha deciso di rivolgere il suo sguardo agli anni '60 e '70, a quel periodo da molti considerato l'etā dell'oro del r&b, del soul e del funk. Il risultato č l'album In Hi-Fi Stereo. Questo album rispecchia i vecchi vinili soul che ho ascoltato negli ultimi anni afferma Abair che cita tra i suoi artisti preferiti Al Green, Alain Toussaint, Junior Walker, King Curtis, Archie Bell e molti altri. Volevo allontanarmi da sonoritā troppo elaborate, volevo andare in studio e suonare. Non volevo essere troppo perfetta e fare un album per forza nuovo e scintillante. Questo non č un album concettuale, ma un album divertente e positivo ispirato dalle sonoritā e dai ritmi di quel grande periodo, rilette per un pubblico moderno. Co-prodotto da Abair e dall'icona del r&b Rex Rideout (che inoltre suona le tastiere in quasi tutti i brani), In Hi-Fi Stereo vede la partecipazione di musicisti che rappresentano sia la vecchia che la nuova scuola del r&b: il batterista James Gadson (collaboratore abituale di Bill Withers, Amos Lee e Nikka Costa), il bassista Reggie McBride (Aretha, Rickie Lee Jones e Keb' Mo'), Lalah Hathaway (nominata nel 2010 voce femminile r&b dell'anno), Ryan Collins e David Ryan Harris.
ABAIR MINDI
IN HI-FI STEREO
HEADS UP - CD: HUCD 31837
Ogni artista che prende seriamente il suo mestiere raggiungere un momento della sua carriera in cui deve confrontarsi col passato e con l'ereditā lasciata dagli artisti che lo hanno preceduto. La sassofonista Mindi Abair ha raggiunto questa fase cruciale. Dopo oltre un decennio di attivitā nell'ambito del jazz contemporaneo ha deciso di rivolgere il suo sguardo agli anni '60 e '70, a quel periodo da molti considerato l'etā dell'oro del r&b, del soul e del funk. Il risultato č l'album "In Hi-Fi Stereo". "Questo album rispecchia i vecchi vinili soul che ho ascoltato negli ultimi anni" afferma Abair che cita tra i suoi artisti preferiti Al Green, Alain Toussaint, Junior Walker, King Curtis, Archie Bell e molti altri. "Volevo allontanarmi da sonoritā troppo elaborate, volevo andare in studio e suonare. Non volevo essere troppo perfetta e fare un album per forza nuovo e scintillante. Questo non č un album concettuale, ma un album divertente e positivo ispirato dalle sonoritā e dai ritmi di quel grande periodo, rilette per un pubblico moderno". Co-prodotto da Abair e dall'icona del r&b Rex Rideout (che inoltre suona le tastiere in quasi tutti i brani), "In Hi-Fi Stereo" vede la partecipazione di musicisti che rappresentano sia la vecchia che la nuova scuola del r&b: il batterista James Gadson (collaboratore abituale di Bill Withers, Amos Lee e Nikka Costa), il bassista Reggie McBride (Aretha, Rickie Lee Jones e Keb' Mo'), Lalah Hathaway (nominata nel 2010 voce femminile r&b dell'anno), Ryan Collins e David Ryan Harris.
anche disponibiliemissione del 05 Luglio 2010