JONES ETTA :  LONELY AND BLUE  (ORIGINAL JAZZ CLASSICS)

Amata dai suoi colleghi musicisti e dagli appassionati più attenti, ma poco conosciuta dal grande pubblico, Etta Jones è stata una delle cantanti jazz più rappresentative del Novecento. Raggiunse una più che meritata notorietà solo in un breve periodo della sua carriera, grazie ad una serie di splendide produzioni Prestige dei primi anni '60. Da quelle produzioni è tratto l'album Lonely and Blue in cui si può apprezzare la sua voce, la sua impeccabile tecnica vocale e il suo stile che molto risentiva dell'influenza di Billie Holiday. Il gruppo di supporto è formato dal pianista Patti Bown, che stava lavorando con la big band di Quincy Jones in quel periodo, dal sassofonista tenore Budd Johnson, dal chitarrista Wally Richardson, dal contrabbassista George Duvivier e dal batterista Ed Shaugnessy.
JONES ETTA
LONELY AND BLUE
ORIGINAL JAZZ CLASSICS - CD: OJCCD 7022
Amata dai suoi colleghi musicisti e dagli appassionati più attenti, ma poco conosciuta dal grande pubblico, Etta Jones è stata una delle cantanti jazz più rappresentative del Novecento. Raggiunse una più che meritata notorietà solo in un breve periodo della sua carriera, grazie ad una serie di splendide produzioni Prestige dei primi anni '60. Da quelle produzioni è tratto l'album "Lonely and Blue" in cui si può apprezzare la sua voce, la sua impeccabile tecnica vocale e il suo stile che molto risentiva dell'influenza di Billie Holiday. Il gruppo di supporto è formato dal pianista Patti Bown, che stava lavorando con la big band di Quincy Jones in quel periodo, dal sassofonista tenore Budd Johnson, dal chitarrista Wally Richardson, dal contrabbassista George Duvivier e dal batterista Ed Shaugnessy.
anche disponibiliemissione del 07 Giugno 2010